Cosa sono i controlli delle esportazioni?

Prima di spedire merci in un altro Paese, vi suggeriamo di verificare le normative del vostro governo in materia di export. Dovete stabilire se le leggi nazionali consentono l'esportazione verso il Paese di destinazione, o se vigono restrizioni sulle merci o sulla persona fisica o attività commerciale a cui è destinata la spedizione.

Cosa sono i controlli delle esportazioni?

L'esportazione di determinati beni, come quelli tecnologici, chimici o militari, è infatti regolamentata da leggi e normative a diversi livelli - mondiale, regionale e nazionale. Lo scambio di questi prodotti, infatti, può rappresentare una minaccia per la sicurezza nazionale o internazionale.

I controlli sulle esportazioni hanno anche la funzione di tutelare il commercio. È per questo che le autorità governative monitorano e regolamentano con la massima attenzione i beni esportati.

I controlli delle esportazioni possono variare a seconda del Paese?

Si, ed è quindi è importante conoscere la normativa vigente nel proprio Paese, in quello di destinazione, ma anche nei Paesi che le merci attraversano durante il trasporto.

Cosa occorre sapere prima di spedire all’estero?

Prima di organizzare l'esportazione, ponetevi quattro domande:

  • Che cosa sto spedendo?
  • Verso dove sto spedendo?
  • A chi sto spedendo?
  • Perché il destinatario ha bisogno di questo prodotto?

Cosa sono i controlli delle esportazioni? E cosa occorre verificare?

Controlli sulla merce

Questi controlli riguardano i beni che vengono esportati. Verificate quali merci possono o non possono essere spedite in ogni Paese. Poniamo il caso che dobbiate spedire prodotti a duplice uso, come apparecchiature satellitari. In questo caso, potrebbe essere necessaria una licenza di esportazione.

Per sapere se le vostre merci rientrano in questa casistica, verificate se sono associate a un Export Control Classification Number  (numero di classificazione per i controlli delle esportazioni, o ECCN) sull'elenco "Commerce Control List" consultabile online. In caso affermativo, avrete bisogno di una licenza di esportazione. Per maggiori informazioni, vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata alle  licenze di esportazione .

Destinazioni vietate

Su alcuni Paesi gravano embarghi o sanzioni e pertanto le spedizioni verso di essi potrebbero essere vietate o limitate. Potete consultare l'elenco dei Paesi sottoposti a divieto di spedizione sul sito internet del governo del vostro Paese. 

Liste dei soggetti vietati (Denied Party)

La reputazione della persona fisica o attività commerciale a cui spedite è accettabile? Se la risposta è no e tale soggetto figura nella lista dei Denied Party (soggetti sottoposti a divieti di spedizione), non potrete effettuare la spedizione. Un esempio degli elenchi di controllo statunitensi dei Denied Party sono consultabili sul sito web del Bureau of Industry and Security.

Uso finale delle merci

È fondamentale conoscere l'uso finale delle merci una volta arrivate a destinazione e  accertarsi che non siano usate per scopi diversi da quelli a cui sono destinate, né spedite a soggetti inseriti nella lista dei Denied Party.

Tuttavia, i requisiti e la documentazione possono variare da un trasportatore all'altro. Questo sito è stato ideato per fornire informazioni di carattere generale sulle spedizioni. In caso di dubbi sui requisiti applicabili alla vostra spedizione, rivolgetevi al vostro trasportatore. Prima di effettuare le vostre spedizioni, verificate le norme e i regolamenti dei Paesi di origine e destinazione. Queste informazioni sono generalmente riportate sui siti internet governativi.


Argomenti correlati