Quali documenti di esportazione vanno presentati?

Esportare significa spedire merci dal territorio di uno Stato a un altro; durante l'esportazione, le merci devono passare in dogana e, per essere svincolate, devono essere accompagnate da tutti i documenti necessari, compilati correttamente.

Quali sono i principali documenti di spedizione per le esportazioni?

Ecco un elenco dei documenti di esportazione più comuni da allegare alla spedizione di merci destinate a Paesi esteri:

I documenti necessari dipendono dalle merci, dal Paese di destinazione e dai controlli delle esportazioni. Talvolta, infatti, è necessario includere anche ulteriori documentazioni.

Lista di controllo dei documenti di esportazione

Di seguito potete trovare una spiegazione più approfondita di ogni documento:

Dichiarazione di esportazione

Deve essere presentata e approvata dalle autorità doganali prima che le merci escano dal Paese. Può generalmente occuparsene il corriere, utilizzando le informazioni riportate nella documentazione.

Fattura commerciale

La fattura commerciale non solo è necessaria, ma deve essere anche compilata correttamente, con una descrizione chiara delle merci e una indicazione precisa del loro valore.

Lettera di trasporto aereo

Anche la lettera di trasporto aereo, o lettera di vettura, è necessaria. Questo documento contiene alcuni dati fondamentali sulla spedizione, come il numero degli articoli, la descrizione delle merci e il peso.

Distinta dei colli

Vale la pena allegare alla spedizione anche una distinta dei colli, poiché alcuni Paesi la richiedono. Per precauzione, può essere inserita all'interno dell'imballaggio.

Non dimenticate: la distinta dei colli e la fattura commerciale sono due documenti diversi. La fattura commerciale indica il prezzo, mentre la distinta informazioni sui prodotti, come il loro peso e la loro quantità.

Licenza di esportazione

Le licenze di esportazione sono documenti rilasciati dalle autorità governative che consentono a persone fisiche o attività commerciali di spedire legittimamente merci altrimenti soggette a restrizioni. È importante verificare se sono richieste con anticipo rispetto alla spedizione.

Certificato di origine

Il certificato di origine è un documento ufficiale che dichiara in che luogo è stato prodotto, fabbricato o lavorato un bene. Ricordate di verificare in anticipo se è necessario.

A chi vanno consegnati i documenti?

Tutti i documenti relativi alla spedizione devono essere consegnati al corriere quando si presenta a ritirare il pacco o la spedizione. I documenti verranno poi controllati presso la sede del corriere per verificare che sia tutto in ordine. Se sono incompleti, tratterrà la spedizione e vi contatterà: in questo caso la partenza della spedizione potrebbe subire ritardi.

Cosa occorre tenere a mente durante la preparazione dei documenti di esportazione?

Innanzitutto che le informazioni riportate sui vari documenti combacino. I dati riportati sulla lettera di trasporto aereo, la fattura commerciale e tutti gli altri documenti devono essere le stesse. In caso contrario, le autorità doganali richiederanno chiarimenti e il vostro cliente finale potrebbe avere problemi a ricevere la spedizione.


Argomenti correlati