Servizi di trasporto internazionali

Quando si tratta di spedire all’estero, i corrieri offrono una serie di soluzioni integrate, al servizio sia dei venditori online che dei loro clienti. Servizi come la consegna o il ritiro dei colli a fine giornata o durante il weekend semplificano e rendono più comoda la ricezione degli articoli da parte degli acquirenti. Altre soluzioni orientate ai venditori online e invisibili agli acquirenti puntano invece a razionalizzare il processo di spedizione per snellire al massimo tutti gli aspetti logistici.

Header introduzione e-commerce

1. Monitoraggio delle spedizioni

Sapere dove si trova il collo in ogni fase del suo viaggio è molto utile, sia per il venditore che per l'acquirente. Spesso i corrieri sono in grado di inviare notifiche dirette ai vostri clienti, oppure potete optare per l'invio di aggiornamenti sulla consegna dal vostro webshop. Con una ciliegina sulla torta: se le funzionalità di monitoraggio sono integrate nel vostro store online, alcuni corrieri consentono di apportare modifiche last-minute alle informazioni del destinatario. In questo modo, se il cliente cambia i suoi programmi non è obbligato a perdere la consegna.

2.  Opzioni di consegna flessibili per i destinatari

Molte società di spedizioni consegnano i colli alla porta di casa del cliente o presso un punto di ritiro aperto 7 giorni su 7, per agevolarlo nel caso in cui sia fuori casa o evitare che il collo possa essere rubato. Verificate con il vostro corriere quali servizi offre:

  • Consegne espresso o standard
  • Tempi di consegna personalizzabili
  • Consegne la sera e nel weekend
  • Consegne presso punti di ritiro

3. Consolidamento delle spedizioni

Se dovete spedire grandi quantità di merci verso la stessa destinazione, potrebbe convenire consolidare più colli in un'unica spedizione. Chiedete al vostro corriere quali soluzioni può offrire. Non dimenticate, però, che il consolidamento di tante piccole spedizioni può influire sulle modalità di sdoganamento ed è quindi bene fare riferimento al corriere per maggiori chiarimenti.

4.  Mediazione doganale

Quando le spedizioni attraversano le frontiere sono sottoposte alle formalità doganali. Il broker doganale - professionista sempre al corrente con i regolamenti e le eventuali modifiche - può essere un valido aiuto per gestire queste pratiche. Ma non solo, può assistervi anche con obblighi specifici previsti da determinati Paesi, ad esempio fungere da vostro rappresentante IVA in UE.

5.  Gestione dei resi

La gestione dei resi è parte integrante di qualsiasi attività di e-commerce. Se la procedura è facile e comoda per i vostri clienti, può essere un'ottima arma per aumentare la loro fedeltà. La logistica dei resi internazionali, però, talvolta è un nodo non così facile da sciogliere. Chiedete aiuto al vostro corriere per semplificare la procedura e farvi assistere con lo sdoganamento e la restituzione e l'esenzione dei dazi. I servizi variano da corriere a corriere, soprattutto in funzione dei volumi di spedizione, ma generalmente includono quanto segue.

Pagina dei resi o plugin sullo store online

Queste funzioni consentono al clienti di generare autonomamente i documenti di ritorno. Alcune possono essere integrate con il vostro inventario, per tenere traccia degli stock disponibili.

Generazione delle etichette di reso

Le etichette di reso possono presentarsi in formato cartaceo, già allegate alla spedizione iniziale, oppure essere generate e stampate su richiesta del cliente o del corriere al momento del ritiro del reso.

Intermediazione doganale per la restituzione e l'esenzione dei dazi

Per fare ritorno nel vostro Paese, le spedizioni di reso devono ripassare in dogana. Se avete sostenuto dei diritti doganali, il broker potrà assistervi nella richiesta di rimborso dei dazi nel paese del cliente (la restituzione dei dazi) e in quella di esenzione delle tariffe di importazione al ritorno delle merci nel vostro Paese.  

Resi consolidati

Se avete molti resi, valutate la possibilità di raggruppare le spedizioni per contenere i costi. 

In alcuni casi, il corriere può supportarvi con servizi appositi, come la classificazione, la riparazione o la distruzione degli articoli indesiderati

A volte questi servizi sono gestiti dal vostro corriere ma erogati da terzi.

6. Si possono integrare i servizi del corriere nel proprio store online?

Che si tratti di permettere ai clienti di seguire il loro pacco o di gestire i resi in via digitale, molti dei servizi dei corrieri possono essere integrati facilmente negli store online. Se il rapporto con il corriere consiste in un unico servizio, l'integrazione diretta può essere la soluzione migliore. Nel caso di più servizi o corrieri, invece, suggeriamo di affidare l'integrazione a terzi.

7.  Suggerimenti su come trovare il corriere giusto per le vostre spedizioni e-commerce

La consegna dei colli è l'ultima fase della customer journey e talvolta la più costosa. Per le piccole società di e-commerce, che si trovano a competere con i grandi nomi dell'online, questo può essere un fattore cruciale. Tutte buone ragioni, quindi, per fare le cose per bene. Ecco cinque fattori da considerare per selezionare il vostro partner di spedizione:

Ascoltate le esperienze degli altri

Scegliete un corriere di cui i vostri acquirenti e gli altri venditori si fidano per consegnare le loro merci.  

Consultate le tariffe

Ovviamente sapere quanto costa un corriere è importante. Tenete presente che alcuni offrono tariffe forfettarie per i piccoli colli, altri prevedono restrizioni su peso e dimensioni con supplementi per i colli che le superano.  

Documentatevi sulle opzioni di consegna

Valutate i corrieri che offrono diverse opzioni di consegna, come quelle espresse o nel fine settimana, o con una rete di punti di ritiro diffusa. Appurate se è possibile realizzare un'integrazione con il vostro store online, per dare visibilità agli acquirenti sui costi di spedizione, per le varie opzioni e in base a dove si trovano.

Date a voi e al vostro cliente la possibilità di seguire l'andamento della spedizione 

È molto conveniente scegliere un corriere che consente di monitorare le spedizioni. Alcuni offrono servizi aggiuntivi, come la visualizzazione delle informazioni su pagine personalizzate con l'identità visiva del vostro store.

Valutate i servizi locali

Se state spedendo sia a livello nazionale che a livello internazionale, valutate un corriere che possa occuparsi di entrambi i mercati. Se avete clienti nelle vicinanze, l'organizzazione logistica delle spedizioni potrebbe essere più efficiente affidando il servizio a un corriere locale. 

Valutate i vari servizi legati ai resi

Se volete accontentare i vostri clienti, puntate sulla comodità dei punti di consegna e dei servizi di ritiro. Verificate con il vostro corriere se e come può assistervi con le procedure di sdoganamento legate ai resi. Anche se all'inizio non proponete i resi, potreste avere bisogno di introdurli - tramite il vostro corriere - in un secondo momento.

Questo sito è stato ideato per fornire informazioni di carattere generale sulle spedizioni. In caso di dubbi sui requisiti applicabili alla vostra spedizione, rivolgetevi al vostro corriere. Prima di effettuare le vostre spedizioni, verificate le norme e i regolamenti dei Paesi di origine e destinazione. Queste informazioni sono generalmente riportate sui siti internet governativi.

Le informazioni fornite in questa pagina non costituiscono una consulenza di natura legale, fiscale, finanziaria, contabile o commerciale, ma sono pensate per offrire informazioni di carattere generale sull'imprenditoria e il commercio. I contenuti, informazioni e servizi di The Shipping Channel non sostituiscono la consulenza di professionisti competenti, quali ad esempio avvocati iscritti all'albo, studi legali, commercialisti o consulenti finanziari.


Argomenti correlati