Come spedire le sostanze biologiche di
categoria B

Le sostanze biologiche devono essere imballate in modo da evitare eventuali perdite dovute alle vibrazioni, a variazioni della temperatura, all'umidità o alla pressione. Scoprite quali materiali di imballaggio vanno utilizzati e come imballare ed etichettare le merci per consentirne un trasporto sicuro e corretto.

Cosa sono le sostanze biologiche di categoria B?

Le sostanze biologiche di categoria B sono campioni umani o animali, come campioni di urina, sangue o tessuti, che potrebbero essere infetti da malattie o virus.

Di che tipo di spedizioni si tratta?

Si tratta di spedizioni a temperatura ambiente, ovvero che non richiedono raffreddamento, a condizione che durante il trasporto le temperature rimangano entro un intervallo di 15°-25°C (59°-77°F) o non superino i 30°C, a seconda delle condizioni climatiche.

Il loro codice di classificazione di merci pericolose è UN 3373.

Bisogna essere formati per spedirle?

Sì. Occorre essere formati e comprendere le normative applicabili. In alternativa, potete incaricare della predisposizione delle merci un professionista o un'impresa.

Quali materiali di imballaggio vanno utilizzati?

Imballaggi di buona qualità: un recipiente primario, un imballaggio secondario e un imballaggio esterno solido e resistente.

Come si imballano?

I liquidi vanno inseriti in un recipiente primario a tenuta stagna, che abbia una capienza massima di 1 litro.

Se il trasporto riguarda delle sostanze liquide, come il sangue, i recipienti primari vanno posizionati all'interno dell'imballaggio secondario.

Tra i due contenitori, inserite dei materiali assorbenti.

Se la spedizione prevede più recipienti primari, dovranno essere impacchettati singolarmente e separati, in modo da impedirne il contatto.

Anche l'imballaggio secondario deve essere a tenuta stagna.

Vanno prese delle misure precauzionali speciali?

L'imballaggio deve essere in grado di superare test di caduta da 1,2 metri su qualsiasi lato senza perdite dal recipiente primario.

Servono marcature ed etichette particolari?

Occorre riportare chiaramente la dicitura "Sostanza biologica, categoria B" sull'imballaggio esterno, con caratteri alti almeno 6 mm.

Oltre alla dicitura, dev'essere presente anche una marcatura a forma di rombo, contenente il codice UN 3373 a un angolo di 45°. Ciascun lato della marcatura deve misurare almeno 50 mm.

Va inoltre indicato un numero telefonico di emergenza sull'esterno dell'imballaggio.

I requisiti e la documentazione possono variare da un corriere all'altro. Questo sito è stato ideato per fornire informazioni di carattere generale sulle spedizioni. In caso di dubbi sui requisiti applicabili alla vostra spedizione rivolgetevi al vostro corriere. Prima di effettuare la spedizione, verificate le norme e i regolamenti dei paesi o territori di origine e destinazione. Queste informazioni sono generalmente riportate sui siti internet governativi.


Argomenti correlati