Come etichettare le spedizioni

Le etichette aiutano a far arrivare la spedizione a destinazione in sicurezza e forniscono indicazioni per un corretto trattamento durante il trasporto. Un'etichetta sbagliata o danneggiata può provocare ritardi nella consegna. Scoprite come etichettare i colli di dimensioni standard e di dimensioni non comuni, come i tubi o i secchi.

Quali materiali occorrono?

Nastro adesivo di plastica e due etichette di imballaggio.

Come si etichettano i colli di forma standard?

  1. Applicate un'etichetta all'interno dell'imballo per consentire al corriere di consegnare comunque il collo anche nel caso in cui l'etichetta esterna si staccasse.
  2. Chiudete ermeticamente il collo con il nastro adesivo, applicandolo a forma di H.
  3. Applicate la seconda etichetta all'esterno dell'imballaggio. Non copritela in nessun modo: evitate di nasconderla con il nastro adesivo o di apporla a cavallo di angoli o bordi.

Come si etichettano contenitori di forma strana, come tubi o secchi?

Con gli articoli di questo tipo, bisogna innanzitutto avere l'accortezza di applicare l'etichetta sul lato piano più grande. Va inoltre apposta in un punto in cui sia chiaramente visibile e non si stacchi facilmente.  

Dopo aver etichettato il collo, verificate che sia solido e sicuro.

I requisiti e la documentazione possono variare da un corriere all'altro. Questo sito è stato ideato per fornire informazioni di carattere generale sulle spedizioni. In caso di dubbi sui requisiti applicabili alla vostra spedizione rivolgetevi al vostro corriere.


Argomenti correlati